Nuove iniziative

La medicina narrativa approda sul Web

di Giulia Bonelli

Credit: hang_in_there, flickr.com

Si chiama “Viverla Tutta” ed è la nuova iniziativa di Repubblica.it, che da oggi apre un canale di comunicazione rivolto ai pazienti e ai loro familiari. Raccontare la malattia, ma anche segnalare problemi  e difficoltà, descrivere il rapporto con i medici e con le istituzioni ospedaliere, fornire informazioni utili.

Le storie raccontate confluiranno in uno studio promosso dal Laboratorio Sperimentale di Medicina Narrativa, coordinato, per le malattie croniche, dalla Azienda Sanitaria Locale di Firenze e, per le malattie rare, dal Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità, e dalla European Society for Health and Medical Sociology. Si tratta del primo progetto di medicina narrativa sul Web che coniuga indagine scientifica e comunicazione. I lettori di Repubblica.it potranno infatti consultare un archivio di articoli scritti a partire dal materiale che verrà raccolto nei prossimi mesi.

I commenti sono disabilitati